(1862-1937), amica intima di Henry James che la spronò a dedicarsi alla carriera letteraria, fu una scrittrice brillante e ironica, che si oppose spesso alle convenzioni sociali del periodo. Durante la Prima Guerra Mondiale creò manifatture per donne disoccupate, organizzò concerti per dare lavoro ai musicisti e aprì ospedali, tanto che meritò la Legion d’Onore per il suo impegno sociale. Frequentò e divenne amica di diversi intellettuali quali Jean Cocteau e André Gide, che ebbe occasione di incontrare nei suoi assidui viaggi tra Stati Uniti e Francia. Una delle sue opere più conosciute rimane il romanzo breve Ethan Frome.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati