Erich Kästner. Nato a Dresda il 23 febbraio 1899 e morto a Monaco il 29 luglio 1974, Erich Kästner è uno dei più acuti ed eclettici scrittori tedeschi della sua epoca. Quale autore di letteratura per ragazzi raggiunse presto fama internazionale, ma non va dimenticata la sua attività come poeta, romanziere, giornalista, sceneggiatore e drammaturgo oltre che raffinato autore di testi per il cabaret. Inviso al regime nazista (i suoi lavori vennero pubblicamente bruciati il 10 maggio del 1933 sulle piazze delle principali città tedesche insieme a quelli di tanti altri intellettuali), evitò tuttavia di fuggire all’estero, restando in Germania come attivo testimone del dramma e del crollo finale del regime nazista.

Showing all 2 results