(Merton, 1873 – Deauville, 1939), figlio di un critico musicale di The Times e nipote del pittore preraffaellita Ford Madox Brown. Cambiò più volte il suo nome: da Ford Hermann Hueffer in Ford Madox Hueffer, poi in Ford Madox Ford (nel 1919). Tra le sue opere tradotte in italiano, Il buon soldato, Il colpo di testa, La saga di Tietjens, C’erano uomini forti.

Visualizzazione del risultato singolo