Nasce a Fécamp, nei pressi di Le Havre, nel 1850. Erede spirituale del suo mentore Flaubert, celebre giornalista, maestro nell’arte della novella e autore di romanzi celebri, come Bel-Ami, Une Vie e Fort comme la mort, restituisce una visione lirica e tormentata della condizione umana. Devastato progressivamente dalla sifilide, muore nel 1892, a soli quarantadue anni, in una clinica psichiatrica.

Visualizzazione del risultato singolo