Harry Grey è lo pseudonimo di Harry Goldberg, misterioso ex gangster e testimone d’eccezione della malavita newyorkese negli anni della Grande Depressione. È da una copia sgualcita di un suo romanzo che nasce il più grande capolavoro di Sergio Leone, C’era una volta in America.
E dopo aver raccontato le vicende di Noodles, Max, Patsy, Cockeye e Dominic, Harry Grey ha scritto un altro romanzo mozzafiato, Ritratto di un gangster, fino a oggi mai pubblicato in Italia.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati