PROGETTI SPECIALI

PROCESSO EICHMANN

Il progetto integrale degli atti processuali del processo Eichmann
ha preso vita attraverso 4 volumi di carattere antologico,
pubblicati dal 2014 al 2016

MARK TWAIN OPERA OMNIA

Nel 2014 – dopo una serie di titoli sparsi pubblicati negli anni –

prende il via il progetto ambizioso e visionario di

tradurre tutta l’opera di Mark Twain.
Il progetto non segue un ordine cronologico ed è

curato da Livio Crescenzi.

CENTOTRENTACINQUE
Collana diretta da Filippo Tuena

La collana centotrentacinque esce in occasione
del cxxxv anniversario della fondazione della casa editrice,
con una tiratura di 135 copie numerate con numeri arabi,
più 15 con numeri romani e fuori commercio.
La collana è disponibile al pubblico
sul sito della casa editrice.

Joshua Slocum nacque il 20 febbraio del 1844 ad Annapolis County, Nuova Scozia, scappò di casa per imbarcarsi a soli 14 anni ma subito vi fece ritorno. Partì definitivamente a 16 anni, nel 1860, quando sua madre morì, navigando in America ed Europa. Ottenne il suo primo comando in California nel 1869, e navigò per 13 anni sulle rotte fra San Francisco e la Cina, l’Australia, le isole delle spezie e il Giappone. Sposò una ragazza americana, Virginia Albertina Walker, il 31 gennaio nel 1871, a Sydney, in Australia. Comprò invece la sua prima casa sulla terraferma nel 1902, sull’isola Martha’s Vineyard, nel Massachusetts. Nel 1895 decise di salpare dalle coste della Nuova Scozia per sfidare la forza degli oceani e circumnavigare il globo. Si trovò così a replicare in solitaria le epiche gesta di Magellano, Cook, Vasco De Gama. Continuò a viaggiare nel 1905 e 1906, trascorrendo ogni inverno ai tropici e tornando nel New England in estate. Il 14 novembre del 1909, a 65 anni, salpò in solitaria per un ennesimo viaggio nell’America del Sud, ma da allora non si ebbero più sue notizie.

Showing all 1 result