Andre Dubus

Adulterio e altre scelte

16.00

Pubblicato nel 1977, Adulterio e altre scelte è il secondo libro di racconti di Andre Dubus. Celebrato da scrittori come Stephen King, Kurt Vonnegut, Richard Yates e Joyce Carol Oates, Dubus si conferma un maestro della short story.
La raccolta è divisa in tre parti.
Nella prima Dubus esplora la giovinezza e i rapporti degli adolescenti con padri, famiglie, amici, con la consueta attenzione e tenerezza per i difetti di un genitore o per lo spaesamento e il dolore negli occhi di un ragazzino.  La seconda è dedicata invece agli adulti, alle prese con varie forme di disciplina e con le loro debolezze nell’affrontarla: la vita militare, la fedeltà, o forse il fato stesso. Anche qui Dubus dipinge il mondo delle caserme da due punti di vista, quello maschile e quello femminile, raccontando dei soldati e delle loro mogli. In chiusura, la lunga novella Adulterio, un capolavoro assoluto in cui ritroviamo alcuni dei personaggi di Voli separati.
Come sempre per Dubus l’uomo è fatto di ricchezza, libertà, calore, esasperazione, disperazione, vertigine, verità, seduzione. E sono questi i deserti che deve esplorare.

 

| Ci sono ancora due mesi di freddi tramonti invernali, la lunga stagione dell’attesa, e i confini di quel dolore iniziato la scorsa estate, quando lui ha incominciato ad andarsene, sono lontani dall’essere superati: eppure lei sente di dover agire. Guardando le rose gialle di fianco al letto, sta dicendo addio a Hank, e sente quel saluto fin nel profondo, dentro il ventre e nel cuore.  | A. D.

 

TRADUZIONE DI: Nicola Manuppelli

PAGINE: 248

Condividi questo libro con gli amici

Email
ISBN: 978-88-6261-671-3 Collana:

Andre Dubus (1936-1999) - è uno dei più raffinati narratori americani del Ventesimo secolo. Amico e allievo di Richard Yates e Kurt Vonnegut, celebrato da Stephen King, John Irving, Elmore Leonard, John Updike, Dubus è stato anche saggista, biografo e sceneggiatore, aggiudicandosi svariati premi letterari. Da Non abitiamo più qui, edito da Mattioli 1885 nel 2009, è stato tratto il fortunato film di John Curran I giochi dei grandi, vincitore del Sundance film Festival. Voci dalla luna è uscito nel 2011. Nel 2012 è uscito Il padre d'inverno. Da Killings, primo racconto di quella raccolta, Todd Field ha tratto il pluripremiato film In the Bedroom. Ballando a notte fonda è l'ultima raccolta di racconti di Andre Dubus e la prima a seguire l'incidente che lo mise per sempre su una sedia a rotelle.