PROGETTI SPECIALI

PROCESSO EICHMANN

Il progetto integrale degli atti processuali del processo Eichmann
ha preso vita attraverso 4 volumi di carattere antologico,
pubblicati dal 2014 al 2016

MARK TWAIN OPERA OMNIA

Nel 2014 – dopo una serie di titoli sparsi pubblicati negli anni –

prende il via il progetto ambizioso e visionario di

tradurre tutta l’opera di Mark Twain.
Il progetto non segue un ordine cronologico ed è

curato da Livio Crescenzi.

CENTOTRENTACINQUE
Collana diretta da Filippo Tuena

La collana centotrentacinque esce in occasione
del cxxxv anniversario della fondazione della casa editrice,
con una tiratura di 135 copie numerate con numeri arabi,
più 15 con numeri romani e fuori commercio.
La collana è disponibile al pubblico
sul sito della casa editrice.

Francis Scott Fitzgerald

Babilonia rivisitata

9.00

Uno dei racconti capolavoro di Fitzgerald, è qui affiancato a Una famiglia nel vento, scritto nello stesso periodo e incentrato sugli stessi temi, ma di ambientazione completamente differente. Entrambi arrivano da un’età adulta fatta di minori rimpianti per il passato, dell’impossibilità dell’evasione, dello sforzo per cambiare e di una maggiore dignità di fronte al vero dolore. In questa nuova tensione verso il futuro, tutto diventa più stilizzato, irreale e assume la dimensione senza terra del sogno o dell’incubo.
Il primo ambientato a Parigi nel 1929, l’anno del crollo di Wall Street e dell’inizio della Grande Depressione, l’altro nella provincia americana: due dolorose meditazioni sul costo della vita, emozionale e non finanziario.
Ciò che si è perso, ciò che la generazione di Fitzgerald ha perso (o forse tutte?) è molto di più, e l’ha perso proprio quando le pareva di avere tutto, quando “anche se eri al verde, non ti preoccupavi dei soldi.”
 
| Il ricordo di quei giorni tornò come un incubo: le ragazze trascinate fuori da locali mentre strillavano per l’alcool o le droghe… Gli uomini che abbandonavano le mogli nella neve – perché la neve del ’29 non era vera neve. Se non si voleva che fosse vera, bastava giusto sganciare un po’ di soldi. | F.S.F.
 
TRADUZIONE: Nicola Manuppelli

PAGINE: 84

ISBN: 978-88-6261-360-6 Collana:
Share this product!

Nato a Saint Paul nel 1896 e morto a Hollywood nel 1940, fu il massimo esponente di quella che venne definita 'L'età del jazz'. In poco più di vent'anni di carriera scrisse un centinaio di racconti e romanzi, come Il grande Gatsby, capaci di fotografare in pieno il periodo inquieto che sta a cavallo fra i due conflitti mondiali. È oggi riconosciuto fra i classici della letteratura mondiale.