Mark Twain

Detective story a doppio fondo

9.90

Breve romanzo pubblicato nel 1902, A Double-Barrelled Detective Story costituisce una delle più stravaganti parodie di Mark Twain.

Una storia che combina violenza e melodramma mentre si beffa del genere poliziesco e di Sherlock Holmes.Due storie di vendetta, per motivi diversissimi che Twain sa intrecciare in modo fatale… Da una parte una donna sposata solo perché il marito vuole farla soffrire (per vendicarsi del padre di lei). Dall’altra parte, il giovanissimo nipote di Sherlok Holmes, il quale, finito in uno sperduto campo di minatori, decide di far saltare in aria con la dinamite il principale per cui lavora, proprio il giorno in cui, in quell’angolo sperduto dell’America, arriva in visita il celebre zio…
 
| Ora lascerò stare i ragionamenti, le supposizioni, il suggestivo concatenamento fra loro di quella cianfrusaglia d’indizi, e le altre teatralità spettacolari del mestiere del detective, e in modo chiaro e diretto vi spiegherò come si è svolta questa disgraziata faccenda. | M.T.
 
TRADUZIONE: Livio Crescenzi

PAGINE: 108

Condividi questo libro con gli amici

Email
ISBN: 978-88-6261-413-9 Collana:

Mark Twain è lo pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens (1835-1910). Umorista, scrittore e conferenziere, Twain è considerato uno dei padri della narrativa americana. Tra i suoi numerosi capolavori, si ricordano Le avventure di Tom Sawyer (1876), Le avventure di Huckleberry Finn (1885), Un americano alla Corte di Re Artù (1889).