PROGETTI SPECIALI

MARK TWAIN OPERA OMNIA

CENTOTRENTACINQUE

Henry David Thoreau

Disobbedienza civile

9.90

È uno dei testi più famosi scritti dal pensatore trascendentalista americano Henry David Thoreau e, come scrive John Updike a proposito di tutta l’opera dell’autore: “uno dei grandi testamenti dell’individualismo americano”.
Pubblicato per la prima volta nel 1849, e pensato in seguito a una serie di letture pubbliche al Concord Lyceum, è un saggio ancora e soprattutto oggi di estrema attualità. La postfazione di Marco Denti ripercorre attraverso il testo l’intera storia, fatta di luci ed ombre della democrazia americana.

 

| Lo Stato non si confronta mai con i sentimenti dell’individuo, ma solo con il suo corpo. Non è dotato di onestà superiore, ma di una forza superiore. Non sono nato per essere costretto. Voglio seguire il mio respiro. Vediamo chi è il più forte. | h.d.t.

 

CON UN TESTO DI
Marco Denti

TRADUZIONE
Nicola Manuppelli

ISBN: 978-88-6261-282-1 Collana:
Share this product!

Henry David Thoreau (1817-1862) è uno dei più celebri filosofi e scrittori statunitensi. È l'esponente maggiore della corrente del Trascendentalismo. Celebre per Walden, ovvero La vita nei boschi, una riflessione sul rapporto fra uomo e natura, e per Disobbedienza Civile, ispirò gran parte del pensiero sulla non-violenza, fino a diventare uno dei punti di riferimento di Gandhi. Fra le sue opere anche il libro-diario Una settimana sui fiumi Concord eMerrimack.