Fiorenzo Sicuri

Il comune di Vigatto e la Grande Guerra: i monumenti ai caduti

8.00

Il volume raccoglie saggi, schede, cartoline d’epoca e tutti i materiali prodotti dal laboratorio storico del liceo Bertolucci diretto dal professor Fiorenzo Sicuri, e illustra la storia dei monumenti ai caduti della prima guerra mondiale.

Un album inedito contenente una serie di fotografie d’epoca raffiguranti l’inaugurazione del monumento ai caduti del cimitero di Vigatto. Il volume mostra cartoline d’epoca per riportare alla luce originaria i tanti monumenti ai caduti che immediatamente dopo la fine della guerra furono eretti nel parmense e le fotografie dell’inaugurazione per documentare la storia del monumento e delle lapidi di Vigatto, arricchite da altre illustrazioni provenienti dal fondo archivistico dedicato a Guido Maria Conforti, depositato presso l’Istituto delle Missioni Estere e dai progetti elaborati dall’architetto Mario Monguidi, consultabili nell’omonimo fondo dell’Archivio Storico Comunale, e infine completata dalle fotografie delle sette lapidi esistenti nelle frazioni dell’ex comune di Vigatto.

Condividi questo libro con gli amici

Email
ISBN: 978-88-6261-544-0 Collana:
Additional Information

Fiorenzo Sicuri: insegnante di filosofia e storia nei licei, dottore di ricerca in storia contemporanea, è autore di numerosi saggi attinenti la storia contemporanea parmense, sulla quale ha anche promosso vari convegni di studio e mostre. Fra le pubblicazioni recenti: Il guerriero della rivoluzione. Contributo alla biografia di Guido Picelli (1889-1937), Parma, UNI.NOVA, 2010; La «fiduciosa attesa». I quarantacinque giorni a Parma: 25 luglio-8 settembre 1943, Parma, UNI.NOVA, 2010; L’ebreo nella soffitta. La discriminazione degli ebrei parmensi, Fidenza. Mattioli 1885, 2011