Mark Twain

La banconota da un milione di sterline

16.90

Il volume comprende: La banconota da un milione di sterline, famoso romanzo breve in cui il protagonista racconta come sia diventato ricco servendo come cavia in una scommessa fra due eccentrici fratelli inglesi. Telegrafia mentale, un saggio stravagante sulla telepatia. Come curare la malinconia, in cui Twain mostra l’inconsapevole e grottesca comicità di un testo letterario. A proposito delle navi d’ogni tipo, in cui Mark Twain descrive quanto, burocraticamente parlando, sarebbe impossibile per Noè convincere un’autorità portuale a far varare la sua Arca.
E poi Far da accompagnatore turistico, La Chicago tedesca, Una petizione alla Regina d’Inghilterra, e infine Un maestoso fossile letterario, in cui Mark Twain si scaglia contro la medicina.
 
| Ebbene, era accaduto che i due fratelli, chiacchierando del più e del meno, fossero arrivati a chiedersi quale sarebbe stata la sorte di uno straniero assolutamente onesto e intelligente, che si fosse trovato alla deriva a Londra, senza un amico e senza altro denaro se non quella banconota da un milione di sterline, e senza la possibilità di spiegare come ne fosse venuto in possesso. | M.T.
 
TRADUZIONE: Livio Crescenzi

PAGINE: 168

Condividi questo libro con gli amici

Email
ISBN: 978-88-6261-496-2 Collana:

Mark Twain è lo pseudonimo di Samuel Langhorne Clemens (1835-1910). Umorista, scrittore e conferenziere, Twain è considerato uno dei padri della narrativa americana. Tra i suoi numerosi capolavori, si ricordano Le avventure di Tom Sawyer (1876), Le avventure di Huckleberry Finn (1885), Un americano alla Corte di Re Artù (1889).