PROGETTI SPECIALI

logo
PROCESSO EICHMANN

Il progetto integrale degli atti processuali del processo Eichmann
ha preso vita attraverso 4 volumi di carattere antologico,
pubblicati dal 2014 al 2016

logo
MARK TWAIN OPERA OMNIA

Nel 2014 – dopo una serie di titoli sparsi pubblicati negli anni –
prende il via il progetto ambizioso e visionario di tradurre tutta l’opera di Mark Twain.
Il progetto non segue un ordine cronologico ed è curato da Livio Crescenz

logo
CENTOTRENTACINQUE
Collana diretta da Filippo Tuena

La collana centotrentacinque esce in occasione del cxxxv anniversario
della fondazione della casa editrice, con una tiratura di 135 copie
numerate con numeri arabi, più 15 con numeri romani e fuori commercio.
La collana è disponibile al pubblico sul sito della casa editrice.

Marco Ballestracci,

Sergio TavČar

Lo sport e il confine del mondo

16.00

Sul tavolino di un bar d’Opicina, a cinque chilometri dal confine italo-sloveno, Sergio Tavčar racconta a Marco Ballestracci l’avventura della Jugoslavia: sia storica che sportiva.
Non la racconta però da specialista del reportage, ma da ragazzino cresciuto a un passo dal confine tra l’Ovest e l’Est del mondo e, più tardi, da voce sportiva di TV Koper Capodistria, la televisione della minoranza italiana in Slovenia.
La visione della dissoluzione della Jugoslavia è senza dubbio storica, ma condita dalle voci che vengono da oltre il confine e raccontano le umane debolezze di un paese con sei repubbliche, cinque popoli, quattro lingue, tre religioni, due alfabeti e un solo Tito.
Una testimonianza preziosa, e un nuovo modo di raccontare l’ultima grande guerra che ha sconvolto il Vecchio Continente.

 

| Lo sport talvolta è uno strumento d’identità: un mezzo per comprendere chi siamo veramente.| S. T.

 

PAGINE: 112

ISBN: 978-88-6261-696-6 Collana:
Share this product!

Marco Ballestracci (Neuchâtel, 1962) racconta e scrive di sport. Ha vinto per due volte il Premio Selezione Bancarella Sport con A pedate (Mattioli 1885, 2008) e La Storia Balorda (Instar Libri, 2011) e il Premio Memo Geremia/Coni con I Guardiani (66thand2nd, 2016).

Sergio TavČar (Trieste, 1950) lavora come telecronista sportivo a Tele Capodistria dal 1971. È specializzato in basket, nuoto e tennis, ma la sua competenza si estende ai più svariati ambiti sportivi. Conosciuto in tutta Italia grazie alla grande diffusione di Tele Capodistra, ha acquisito maggior popolarità quando, negli anni ’80, insieme a Dan Peterson formò quella che molti appassionati di basket reputano la miglior coppia di commentatori che la pallacanestro abbia mai avuto.