Marco Minardi

L’orizzonte del campo. Prigionia e fuga dal campo PG 49 di Fontanellato 1943-45

14.00

Marzo-Settembre 1943: nel Comune di Fontanellato viene aperto un nuovo campo di prigionia per militari britannici. Pensato come struttura detentiva modello da esibire alle organizzazioni umanitarie che curavano gli interessi britannici in Italia, divenne uno dei tanti luoghi in cui la crisi politico-militare del regime si manifestò. Oltre 700 prigionieri liberati su ordine del comandante del campo prima dell’arrivo delle truppe tedesche e in larga misura soccorsi dalla popolazione salvandoli dalla deportazione in Germania. Una storia raccontata attraverso documenti d’archivio, diari dei prigionieri e testimonianze dei protagonisti.
 

PAGINE: 120

Condividi questo libro con gli amici

Email
ISBN: 978-88-6261-468-9 Collana:

Marco Minardi è storico autore di numerose ricerche su fascismo e antifascismo, guerra e Resistenza in Emilia, con particolare attenzione al rapporto tra Resistenza e Alleati in territorio occupato dall’esercito tedesco.