PROGETTI SPECIALI

logo
PROCESSO EICHMANN

Il progetto integrale degli atti processuali del processo Eichmann
ha preso vita attraverso 4 volumi di carattere antologico,
pubblicati dal 2014 al 2016

logo
MARK TWAIN OPERA OMNIA

Nel 2014 – dopo una serie di titoli sparsi pubblicati negli anni –
prende il via il progetto ambizioso e visionario di tradurre tutta l’opera di Mark Twain.
Il progetto non segue un ordine cronologico ed è curato da Livio Crescenz

logo
CENTOTRENTACINQUE
Collana diretta da Filippo Tuena

La collana centotrentacinque esce in occasione del cxxxv anniversario
della fondazione della casa editrice, con una tiratura di 135 copie
numerate con numeri arabi, più 15 con numeri romani e fuori commercio.
La collana è disponibile al pubblico sul sito della casa editrice.

Antonio Ruini

Memorie garibaldine – La campagna del ’66

12.00

Con le Memorie Garibaldine  Antonio Ruini, il padre di Meuccio Ruini, Presidente della Commissione dei 75 che scrisse la Costituzione Italiana, volle lasciare ai figli, Meuccio e Carlo, una testimonianza di amore di patria e fede nella libertà, unità ed indipendenza  nazionale. Fu volontario con Garibaldi nella terza Campagna d’Indipendenza del ’66 e fu testimone e partecipò di tutti gli entusiasmi e le amarezze di  quella prova. Particolarmente intense le pagine  dedicate  al formarsi della coscienza nazionale popolare nella Sassuolo ducale, il successivo radicamento con la famiglia nel reggiano e la breve, intensa, caotica pagina vissuta  nell’estate-autunno del ’66, tra arruolamento, addestramento e vita al fronte di battaglia, descritte con  vivacità ed equilibrio.
Una nota introduttiva del curatore si sofferma in particolare sul formarsi del mito di Garibaldi, moderno eroe mediatico.

Le Memorie Garibaldine di Antonio Ruini sono state dedicate ai figli Carlo e Meuccio, il Padre della Costituzione Italiana, per trasmettere loro il senso del proprio amore di Patria. Dai ricordi di Sassuolo sulle prime lotte per la libertà ed indipendenza nazionale, all’epopea della terza campagna d’Indipendenza del ’66 con i volontari di Garibaldi, con fede profonda nonostante le delusioni di un sud ostile che non li comprendeva e le amarezze di una guerra  mal condotta ed improvvisata, senza, tuttavia, che mai venisse meno a Ruini il senso del dovere verso la Patria e le sue convinzioni liberali.

ISBN: 978-88-6261-193-0 Collana:
Share this product!

Non ci sono altre informazioni su questo autore