PROGETTI SPECIALI

logo
PROCESSO EICHMANN

Il progetto integrale degli atti processuali del processo Eichmann
ha preso vita attraverso 4 volumi di carattere antologico,
pubblicati dal 2014 al 2016

logo
MARK TWAIN OPERA OMNIA

Nel 2014 – dopo una serie di titoli sparsi pubblicati negli anni –
prende il via il progetto ambizioso e visionario di tradurre tutta l’opera di Mark Twain.
Il progetto non segue un ordine cronologico ed è curato da Livio Crescenz

logo
CENTOTRENTACINQUE
Collana diretta da Filippo Tuena

La collana centotrentacinque esce in occasione del cxxxv anniversario
della fondazione della casa editrice, con una tiratura di 135 copie
numerate con numeri arabi, più 15 con numeri romani e fuori commercio.
La collana è disponibile al pubblico sul sito della casa editrice.

James Joyce

Ulisse

20.00 

Pubblicato per la prima volta a Parigi nel 1922 dalla coraggiosa e leggendaria Shakespeare & Company di Sylvia Beach, l’Ulisse è un capolavoro che ha aperto nuovi orizzonti letterari, una fonte inesauribile che continuerà – anche in questa nuova traduzione – ad affascinare lettori di ogni tempo e luogo. 

Ambientato il 16 giugno 1904 a Dublino, è il racconto della giornata di un uomo qualunque, il piazzista pubblicitario Leopold Bloom, e delle persone che intorno a lui si muovono: primi fra tutti sua moglie, l’incontenibile Molly Bloom, e il giovane insegnante Stephen Dedalus, cupo alter ego letterario di Joyce. 

Il romanzo è composto da diciotto capitoli in cui l’autore esplora stili e tecniche diverse, dalla parodia al flusso di coscienza, che culminano infine nel celebre monologo di Molly. 

Pur svolgendosi nel corso di appena ventiquattr’ore, l’Ulisse rifugge le regole del romanzo ottocentesco e scardina la sequenzialità della narrazione; accoglie in sé passato, presente e futuro e racchiude tutto l’universale e l’umano nel labirinto di una Dublino dell’anima, ricostruita attraverso i ricordi del suo esule narratore. 

 

TRADUZIONE DI: Livio Crescenzi, Tonina Giuliani e Marta Viazzoli

PAGINE: 984

ISBN: 978-88-6261-827-4 Collana:

James Joyce (Dublino, 1882 - Zurigo, 1941) è stato uno scrittore, poeta e drammaturgo irlandese. Benché la sua produzione letteraria non sia molto vasta è stato di fondamentale importanza per lo sviluppo della letteratura del ventesimo secolo, in particolare della corrente modernista. Il suo romanzo più noto, Ulisse, rappresentò una vera e propria rivoluzione rispetto alla letteratura dell'Ottocento, poi estremizzata nel successivo e controverso Finnegans Wake.

Mattioli 1885
×
Show

Iscriviti alla Newsletter

Riceverai le ultime news e le nostre offerte speciali

Per proseguire occorre prestare il consenso al trattamento dei dati per tutte le finalità meglio descritte nell'informativa resa ex art. 13 Regolamento UE 679/2016 Acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità di cui all'informativa