Daniele Guglielmi

Veicoli corazzati italiani impiegati dalle unità militari tedesche 1943-1945

58.00

Dopo l’armistizio dell’8 settembre 1943 le forze armate tedesche si impossessarono di grandi quantità di materiale militare italiano, inventariandolo in poco tempo e distribuendolo alle proprie unità impegnate in Italia. In seguito questo equipaggiamento venne utilizzato anche nei Balcani e su altri fronti e la prosecuzione della produzione permise alla Germania di risparmiare importanti risorse.
L’opera tratta dei mezzi corazzati di fabbricazione italiana che furono impiegati da formazioni militari e paramilitari tedesche su vari teatri operativi. Comprende documenti italiani, tedeschi e alleati e numerose fotografie, in parte mai pubblicati in precedenza;  alcuni organigrammi e schede completano i capitoli. I profili in scala dei mezzi da combattimento sono stati appositamente realizzati dal disegnatore John L. Rue, le tavole a colori da Jean Restayn e Giovanni Mapelli.

ISBN: 88-89397-17-9 Collana:

Author

Daniele Guglielmi è autore di articoli storici e modellistici e ha dato alle stampe numerosi libri, alcuni dei quali realizzati insieme ad altri ricerca-tori. È il caso di ricordare i suoi 26. Panzer-Division - Campagna d'Italia 1943-1945; Panzer in Italy - La Wehrmacht nella campagna d'Italia attraverso i documenti alleati e tedeschi; Italian Armour in German service 1943-1945; The Italian campaign through German eyes 1943-1945, questi due ultimi pubblicati dalla Mattioli 1885, oltre ad alcune monografi e dedicate a veicoli militari italiani ed esteri e a tre cartine militari commentate. Guglielmi è nato nel 1959 a Firenze e vive con la moglie Cosetta e le loro due figlie Lisa e Chiara nella vicina Calenzano. È membro o responsabile di alcune associazioni modellistiche e di ricerca storica e collabora con scrittori, istituzioni e aziende internazionali.