Francis Scott Fitzgerald

Vivere con 36.000 dollari all’anno

4.80

Per Francis Scott Fitzgerald e sua moglie Zelda vivere con soli 36.000 dollari all’anno (l’anno era il 1924) poteva essere un problema…

Condividi questo libro con gli amici

Email
ISBN: 978-88-6261-322-4 Collane: ,
Rassegna Stampa

…La parabola che dal successo porta alla disillusione si disegna tra le righe di questi quattro articoli a sfondo autobiografico, a tratti irresistibili: rileggendoli oggi si coglie l’incrinatura, il momento in cui le grandi speranze (di ricchezza) e le velleità (artistiche) lasciano il posto a qualcosa di molto più amaro.

“Ero uno scrittore di successo ormai, e quando gli scrittori di successo restano senza contanti non devono far altro che firmare qualche assegno.
Non ero povero – potevano anche provare a farmelo credere, non l’avrei comunque bevuta. Era impossibile. Stavo nel miglior albergo di New York!”

A CURA DI
Cecilia Mutti

Condividi questo articolo su Share on Facebook
Facebook
Additional Information

Nato a Saint Paul nel 1896 e morto a Hollywood nel 1940, fu il massimo esponente di quella che venne definita 'L'età del jazz'. In poco più di vent'anni di carriera scrisse un centinaio di racconti e romanzi, come Il grande Gatsby, capaci di fotografare in pieno il periodo inquieto che sta a cavallo fra i due conflitti mondiali. È oggi riconosciuto fra i classici della letteratura mondiale.